Skip to content

Orvieto

21 aprile 2012

Insediata in una rupe da dove domina la pianura circostante Orvieto è una tappa alla quale non  si può rinunciare.

Il bellissimo duomo, la cui costruzione ha richiesto quattro secoli,è una delle cattedrali gotiche più belle d’Italia.

La facciata è decorata con mosaici trecenteschi, bassorilievi raffiguranti Storie del Nuovo e dell’Antico Testamento, sculture a tuto tondo che incorniciano il bellissimo rosone.

All’interno ospita opere di Gentile da Fabriano e, nella cappella di San Brizio affreschi di Beato Angelico e Luca Signorelli.

Altra grande attrattiva di Orvieto è il Pozzo di San Patrizio costruito nel 1537 per dare la possibilità agli abitanti, in caso di assedio, di rifornirsi d’acqua senza scendere a valle.

La particolarità della costruzione, oltre alle notevoli dimensioni (62 mdi profondità), si deve alla doppia scala a chiocciola che consentiva ai muli carichi di bigonce d’acqua di non incontrarsi mai durante i tragitti di discesa e salita del pozzo.

L’escursione denominata “Orvieto underground” permette di conoscere l’insieme di gallerie sotterranee scavate nel tufo, un percorso affascinante e insolito.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: